Archivio dei tag presidente

Convocazione assemblea ordinaria – aprile 2019

Convocazione Assemblea dei Soci del Club Alpino Italiano – Sezione di Salò. Aprile 2019.

A tutti gli associati.

È convocata l’assemblea ordinaria 2019 degli associati alla sezione di Salò del Club Alpino Italiano. La convocazione è valida per l’approvazione del Rendiconto finanziario annuale per l’esercizio 2018.

Ricordo che i soggetti (persone giuridiche) con proventi e ricavi annui inferiori a 100.000 Euro potranno redigere, in luogo dello Stato Patrimoniale e del Rendiconto Gestionale, un rendiconto finanziario predisposto secondo criteri di cassa cui dovrà essere allegato un prospetto sintetico delle attività patrimoniali in essere alla data di bilancio (Rendiconto degli incassi, dei pagamenti e Situazione Patrimoniale).

Ordine del giorno:

  • nomina del presidente dell’assemblea e del segretario
  • lettura e approvazione del bilancio
  • presentazione del workshop di avvicinamento all’arrampicata,
  • presentazione delle attività del gruppo escursionismo,
  • presentazione del progetto di valorizzazione dei percorsi avviato dall’Agriturismo Il Bagnolo e finanziato dalla Comunità Montana Parco Alto Garda tramite il GAL Garda Valsabbia,
  • presentazione del progetto sulla catalogazione della rete sentieristica per mezzo di OpenStreetMap, mappa liberamente modificabile dell’intero pianeta e del relativo sito di visualizzazione delle mappe CAI.

Augurando a tutti voi una buona continuazione delle attività sezionali vi aspetto all’assemblea ordinaria che si svolgerà:

in Prima convocazione giovedì 11-04-2019 alle ore 9.00 presso la sede sezionale in via G. Pascoli, 4. 25080 Salò.

In Seconda convocazione venerdì 12-04-2019 alle ore 20.30 presso Sala dei Provveditori del Municipio di Salò.

L’ingresso è riservato esclusivamente ai tesserati, chi non può partecipare ma intende avvalersi della delega può scaricare il file pdf e consegnare il modulo ad un altro tesserato. La delega vale per uno solo iscritto. Possono partecipare all’assemblea i tesserati in regola con il versamento della quota annuale.

Assemblea 2019

Il presidente
Corrado Corradini

 

Eletto il nuovo Consiglio

Eletto il nuovo Consiglio della sezione di Salò del Club Alpino Italiano

Venerdì 23 marzo si è svolta l’assemblea annuale della sezione alla presenza del consiglio uscente. In una sala affollatissima è stato nominato presidente dell’assemblea Guido Bertoli che ha permesso il corretto svolgimento delle elezioni. Il presidente uscente Luca Pelizzari ha illustrato in breve i risultati ottenuti  ottenuti, soffermandosi sull’importanza del lavoro svolto al fine di valorizzare le montagne dell’entroterra gardesano. Il saluto di commiato si è trasformato nella narrazione delle gesta del bandito Zanzanù, a sottolineare come la terra del Garda bresciano è sempre stata teatro di gesta clamorose: il passaggio del lanzichenecchi sulle creste della Valvestino, la presenza di scrittori di fama internazionale come D.H. Lawrence e D’Annunzio, la repubblica sociale e i cinquecento anni di dominio della Serenissima Repubblica di Venezia.

In un clima di entusiasmo l’assemblea ha poi votato, consapevole dell’importanza delle scelte ha optato per un cospicuo ingresso della componente femminile, quattro elette su nove componenti: Peri Clara (già presente nella precedente tornata), Redinella Ligu (Lella), Donini Cristina, Sacco Emma. Gli altri eletti sono Tonoli Giovanni – riconfermato, Boselli Alberto – riconfermato, Gianni Pendezza – riconfermato, Eros Pomarè, Corrado Corradini.

Nella stessa serata sono stati eletti anche i revisori dei conti: Elena Torchiani – riconfermata, Luca Pelizzari e Arialdo Goffi.

Nella serata di lunedì 26 marzo si è svolta la prima convocazione del nuovo Consiglio Direttivo per l’elezione del presidente di sezione, alla presenza del presidente uscente Luca Palizzari per il passaggio delle consegne e presenti tutti i consiglieri si è proceduto alla votazione segreta, come prevede lo statuto: presidente Corrado Corradini, vice presidente Gianni Pendezza, segretario Eros Pomarè, tesoriera Clara Peri.

Si proceduto anche all’assegnazione degli incarichi per la gestione ordinaria della sezione. Alberto Boselli è stato nominato responsabile del rifugio G. Pirlo, di proprietà della sezione e dei rapporti con il gestore Associazione Operazione Mato Grosso, per il calendario delle escursioni la nomina è stata assegnata a Emma Sacco, la gestione della sede è di competenza di Redinella Ligu, per le attrezzature e l’automezzo fuoristrada è stato nominato Giovanni Tonoli.

 

Assemblea soci 2018

Assemblea soci 2018 per il rinnovo delle cariche sociali

Venerdì 23 marzo dalle ore 20.30 alle 23.00 e sabato 24 marzo dalle ore 9.00 alle ore 12.00 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali del consiglio direttivo e del presidente.

Possono votare tutti i soci in regola con il tesseramento 2017 ed i nuovi soci 2018. I soci che sono intenzionati a candidarsi nel Consiglio Direttivo della sezione devono far pervenire in sede l’apposita scheda compilata entro venerdì 16 marzo. La scheda si può ritirare presso la sede in via G. Pascoli 4, Salò, tutti i venerdì dalle ore 20.30 alle 22.30.

A seguire la lettera di commiato del presidente uscente Luca Pelizzari:

“Cari soci e socie

Il prossimo 23 marzo si svolgerà l’Assemblea Sociale con il rinnovo del Consiglio Direttivo della sezione. Si conclude così il mio mandato triennale che, sommato al precedente mandato, mi ha tenuto alla guida della sezione per sei anni, il massimo consentito dallo statuto. Decado giustamente per le regole che ci siamo dati e felice di lasciare posto a nuove idee ed energie.

Ritengo che questi sei anni possano presentare un bilancio positivo per la sezione e non solo in termini economici (abbiamo iniziato con 11 mila euro a bilancio ed ora sono 25 mila), ma anche per come essa è “cresciuta”. Non per merito mio, sia chiaro, ma perché ognuno ha potuto partecipare e contribuire con proprie idee ed iniziative. I giorni di apertura della sede sono tornati ad animarsi e la frequentazione dei soci è cresciuta. Talmente tante le serate a tema svolte sugli argomenti più disparati che rinuncio a ricordarle.

Il rifugio, croce e delizia della sezione, è stato in parte ristrutturato ed affidato all’Associazione Mato Grosso che lo gestisce dal 2013 senza fini di lucro.

Credo di avere avuto, come presidente, un ruolo discreto e soprattutto attento a non prevaricare gli altri, ed ho sempre riconosciuto l’importante funzione del consiglio. Probabilmente su un tema sono stato insistente e non solo per le responsabilità che mi competono: la sicurezza in montagna.

Gradualmente abbiamo introdotto l’assicurazione per i non soci e l’obbligo delle dotazioni di sicurezza necessarie per le escursioni: ARTVA, pala e sonda per le escursioni su neve, dotazioni tecniche per ghiaccio e roccia. Possiamo dire che le gite si svolgono in condizioni di ragionevoli margini di sicurezza.

Ho costruito, aiutato anche da alcuni soci, un rapporto di collaborazione con i comuni del Parco Alto Garda, e con altri enti o associazioni per l’ambizioso progetto di ridisegnare la sentieristica, sia per dare al C.A.I. il giusto ruolo in un contesto comprensoriale.

È il momento quindi di esprimere un caloroso ringraziamento a quanti, sia consiglieri che soci, hanno lavorato per dare lustro alla nostra sezione. Formulo un augurio di buon lavoro a chi mi succederà raccomandando la politica dei piccoli passi che è sempre proficua e l’invito a comprendere sempre le ragioni degli altri. Sono certo che sia la ricetta migliore per portare la sezione a ‘scalare’ vette ancora più ambiziose”.

Il Presidente

Luca Pelizzari

Salò, febbraio 2018